martedì 31 gennaio 2012

L'arancino coi piedi (arancini di riso)


A Messina dicesi arancino coi piedi una persona molto grassa.
Era da un po' che pensavo di attaccarci due zampine.
La ricetta naturalmente è quella dei normali arancini di riso.

Ingredienti per 6/7 arancini:

  • 250 gr di riso superfino per timballi
  • 1 noce di burro
  • 2 tuorli
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di zafferano
  • sale
per il ripieno (il ragù):
  • 100 gr di macinato
  • 1/4 cipolla, sedano, carota
  • 1/4 di bicchiere di vino
  • 50 gr di piselli
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio
  • + 1/2 mozzarella tagliata a cubetti
per la panatura:
  • 2 uova
  • abbondante pangrattato
Cuocere il riso in poca acqua (600ml) aspettando che l'assorba tutta. Nel frattempo sciogliere lo zafferano nei tuorli, mescolare al riso prima il burro e poi i tuorli e stendere il riso su un piatto largo a raffreddare.

Preparare il ragù facendo soffriggere in un tegame ampio la cipolla, il sedano e la carota tagliati finemente. Quando la cipolla comincia a imbiondire aggiungere il tritato avendo cura di mescolarlo e spezzettarlo con un cucchiaio di legno finché non acquisti colore. A questo punto sfumare con il vino, aggiungere i piselli, salare, pepare e versare la passata di pomodoro. Abbassare la fiamma e far cuocere a fuoco lento finché non si sia ristretto a sufficienza, aggiustando di sale se necessario.

Preparare l'arancino schiacciando una manciata di riso nel palmo della mano (la foto è presa da giallozafferano - con le mani pasticciate mi veniva un po' difficoltoso farle!), 

inserire al centro un po' di ragu' e uno o due cubetti di mozzarella. Richiudere quindi con un altro po' di riso schiacciato facendo aderire i bordi delle due metà e modellare l'arancino in forma di palla o di pera. Per l'arancino coi piedi attaccate sulla base due pezzetti di riso.
Panatura. Immergere gli arancini nelle uova sbattute e rotolarli nel pangrattato. Per una panatura più croccante ripetere l'operazione.
Friggere quindi gli arancini in abbondante olio di semi (fino a coprirli) finché non siano ben dorati.

Curiosità: la forma (a pera o palla) serve a consentire, quando li si acquista, l'individuazione del ripieno (a pera al ragu', a palla al burro), ma finché non si prende la mano è molto più semplice modellarli a palla!

Con questa ricetta partecipo al contest AMARCORD di Cuoche a casa tua
ENGLISH VERSION
Arancini (little oranges)


Arancini are a typical street food from Sicily, so-called because of their resemblance to little oranges.
In Messina "footed arancino" is used to refer to a very fat person.
That's why it haas been a while that I thought of attacking two paws to a normal arancino.
The recipe is of course that of normal arancini (rice croquettes).

Ingredients for 6 / 7 arancini:

  • 250 grams of superfine rice timbales for
  • 1 knob of butter
  • 2 egg yolks
  • 100 g grated Parmesan cheese
  • 1 teaspoon of saffron
  • salt
For the filling (meat sauce):
  • 100 grams of minced
  • 1 / 4 onion, celery, carrot
  • 1 / 4 of a glass of wine
  • 50 g of peas
  • 1 cup tomato sauce
  • 2 tablespoons of oil
  • + 1 / 2 mozzarella, cut into cubes
For the breading:
  • 2 eggs
  • breadcrumbs
Cook the rice in water (600ml) so that it will be all absorbed. Meanwhile, dissolve the saffron in egg yolks, mix the butter to the rice first and then the egg yolks and spread the rice on a large plate to cool.
Prepare the sauce by frying in a large pan the finely chopped onion, celery and carrot. When the onion begins to brown add the crushed meat, making sure you stir with a wooden spoon until it has acquired color. Then sprinkle with the wine, add the peas, salt and pepper and pour in the tomato sauce. Reduce the heat and simmer over low heat until it is small enough, adding salt if necessary.

Prepare the rice ball by squeezing a handful of rice in the palm of the hand (the photo is from  giallozafferano - it was a bit difficult to take them with sticky hands!), 

in the middle put some sauce and one or two cubes mozzarella. Then close with a little more of crushed rice while curving the edges of the two halves and shape into ball- or pear-shaped arancino. For the footed one, stick on the basis two pieces of rice.

Breading. Dip the croquettes in the beaten eggs and roll them in bread crumbs. For a more crunchy breading repeat the operation.

Fry the arancini in hot seed oil until they are golden brown.

Trivia: The shape (pear or ball) is used to enable you, when you buy them, to identify the filling (a pear has the sauce, a ball has the butter filling), but until you get used to, is much easier to ball shape them !

17 commenti:

  1. Que bom aspecto, Claudio! Podias ter feito isso quando cá estiveste! :)

    Beijinho*

    RispondiElimina
  2. che belli, ma soprattutto che buoni!!

    RispondiElimina
  3. che carini! oltre che sicuramente buonissimi! passi da me che c'è una sospresa per te? :)

    RispondiElimina
  4. simpaticissimi...complimenti...

    RispondiElimina
  5. MMM che buoni! mi ricordano i miei viaggi in Sicilia, forse ci andrò anche quest'anno!
    Complimenti per il blog e per le ricette, che meritano un premio per "The Versatile Blogger"! Silvia

    RispondiElimina
  6. CIAO FAI PARTE DEI MIEI AMICI BLOGGER SE TI FA' PIACERE VOLEVO INVITARTI AL MIO PRIMO CONTEST
    http://imparandocucinando.blogspot.com/2012/02/il-mio-primo-contest-piovono-polpette.html
    A PRESTO!!!!

    RispondiElimina
  7. Troppo forte l'arancina con i piedi, di nome e di fatto direi...
    anch'io sono siciliana, e conosco bene questa 'simpatica' espressione... ahahahahah!

    A presto. Serena

    RispondiElimina
  8. Veramente simpaticissima questa versione.. stanno anche in piedi? ehehehe!! oppure le gambette possono anche servire per una migliore presa dell'arancino, in una cena a buffet! bravissimo!

    RispondiElimina
  9. penso che una delle cose per cui ricorderò palermo è proprio per gli arancini! Strepitosi! e i tuoi sembrano perfetti!

    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  10. Oh ma quanto è carino!!!!! Simpatico e assolutamente goloso!

    RispondiElimina
  11. Ancora nessun vincitore per il contest?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao no ho appena ultimato l'elenco delle ricette partecipanti con colpevolissimo ritardo ma sono stato presissimo da lavori, trasloco etc, nei prox gg spero di avere i vincitori!

      Elimina
  12. Posso venire a cena da te? Mi hai fatto venire fame di mattina alle 8.oo! Ciao e buon appetito!

    RispondiElimina